:: benvenuti .. \home page .

 

*********************************************

PRENOTAZIONI ON-LINE DI

OSSERVATORIO

ASTRONOMICO E PLANETARIO

*******

Orari di visita Osservatorio

e Planetario

Presso l'Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta, sito nella valle di Saint-Barthélemy, in frazione Lignan 39 (1670 m s.l.m) nel comune di NUS (AO), è possibile effettuare visite guidate diurne e/o notturne previa prenotazione on-line o contattando la Segreteria ai recapiti e negli orari indicati nella pagina a fianco.

Il Planetario di Lignan presenta solo produzioni originali realizzate dallo staff che gestisce la struttura. Particolare attenzione è rivolta alla ricerca scientifica svolta all’Osservatorio Astronomico.

 

*********************************************

La Fondazione

su Facebook

https://www.facebook.com/osservatorio

astronomicovalledaosta

https://www.facebook.com/

starpartysaintbarthelemy

*****************

DOVE SIAMO

L'Osservatorio su Google Maps

****************

Le nostre recensioni

su Tripadvisori

Non ci conosci e sei curioso di venire all'Osservatorio Astronomico e al Planetario?

Leggi le recensioni su Tripadvisor, prova un'esperienza unica che ti farà toccare le stelle e poi lascia anche la tua opinione...

 

 

-----------------------------------------------------------

PIAZZOLE DI

OSSERVAZIONE

Le piazzole sono prenotabili !!!

Regolamento e costi

Zona esterna dell'Osservatorio accessoriata con 12 piazzole da 9 metri quadrati l'una,

torrette d'alimentazione,

luci di cortesia (a led rossi) gestibili singolarmente

e sentiero di accesso illuminato a led rossi con sensore di presenza.

-----------------------------------------------------------

 

Attività :

 

DIVULGAZIONE

Clicca qui per vedere le Iniziative di Divulgazione 2017.

DIDATTICA

Clicca qui per vedere le Iniziative Didattiche per l'anno scolastico 2017-2018.

 

RICERCA

Clicca qui per vedere l'elenco delle pubblicazioni scientifiche prodotte in OAVdA.

 

 

Unità di ricerca Atlas :

logo_ATLAS

Advanced Technology Laboratory for Automation Science

Clicca qui per saperne di più

 

Amministrazione trasparente :

Clicca qui

 

Archivio iniziative :

2015

2014

2013

2012

2011

2010

2009

2008

2007

2006

2005

2004

 

FONDAZIONE

CLÉMENT FILLIETROZ-ONLUS

(Gestione dell'Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta e del Planetario di Lignan)

Loc. Lignan, 39

11020 NUS (AO)

Codice Fiscale e Partita Iva 01055080079

Tel. +39 0165 770050

(da lunedì a venerdì - ore 9.3012.30/14.0016.00)

Cell. 331 2885839

Fax +39 0165 770051

email info@oavda.it

posta elettronica certificata  fondazionec.fillietroz@pec.oavda.it

La Fondazione C. Fillietroz-ONLUS è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale, finanziata dai contributi dei Soci Fondatori (Regione Autonoma Valle d’Aosta, Comune di Nus, Unité des Communes Valdôtaines Mont Emilius), oltre che dai proventi delle proprie attività: ricerca scientifica, didattica e divulgazione nel campo dell'astronomia, astrofisica, fisica e trasferimento tecnologico.

***

 

*** EVENTO SPECIALE ***

L'UNIVERSO È IL MIO PARCO GIOCHI

Astra Iacta Est

SABATO 18 NOVEMBRE 2017

DALLE ORE 14.00 ALLE 23.00
Saint-Barthélemy, Loc. Lignan, Nus (AO)

Quando giochiamo ci poniamo un obiettivo da raggiungere, abbiamo precise regole da seguire, stabiliamo una strategia, non conosciamo in anticipo l'esito finale. Questo vale anche per un ricercatore che lavora in un progetto scientifico!
La Fondazione Clément Fillietroz-ONLUS, che gestisce l’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta e Planetario di Lignan, e Aosta Iacta Est, associazione di volontariato che promuove il gioco intelligente in tutte le sue forme, organizzano un evento speciale che parte proprio dall’affinità tra gioco e ricerca per avvicinare grandi e piccini alle meraviglie del cosmo.


Nella Sala conferenze dell’Ostello per la gioventù di Lignan, con ingresso dal Planetario, dal primo pomeriggio alla tarda serata di sabato 18 novembre i partecipanti a questa ‘pillola di divertimento scientifico’ avranno a disposizione due modalità per giocare tra le stelle: l’originale Escape Room dal titolo “Segnali dallo spazio”, su prenotazione, e una caccia al tesoro astronomica lungo la Via Lattea.

Clicca qui per scaricare il Comunicato stampa

 

 

Iscriviti alla nostra mailing list per essere aggiornato sulle nostre iniziative!

Per ricevere informazioni sulle nostre iniziative per la didattica e la divulgazione dell'Astronomia registrati gratuitamente cliccando QUI.

Ricordati di confermare la tua iscrizione rispondendo alla mail che il sistema ti invierà automaticamente!

 

*****

 

 

 

 

 

 Il cielo di   

novembre 

A cura di Paolo Recaldini

Il doppio ammasso di Perseo

(Credit: Wikipedia)

 

Tra i pianeti visibili, oltre a Urano, visibile nei Pesci, sarà visibile in prima serata Nettuno, come un piccolo dischetto dal caratteristico colore azzurro intenso al centro della costellazione dell’Acquario.
Nel pomeriggio del 17 novembre ci sarà il picco di attività delle Leonidi, uno sciame di meteore ("stelle cadenti") che, perdurando dal 10 al 23 novembre circa, normalmente si manifesta in un modesto numero di oggetti, ad eccezione per gli anni vicini al passaggio vicino al Sole della cometa periodica che le genera (la 55P/Tempel-Tuttle, con un periodo di 33 anni, l’ultimo passaggio si è verificato nel 1999) che , rifornendo la nube di particelle di polvere, dà origine a spettacolari picchi di attività che possono culminare anche in vere e proprie piogge meteoriche. Ma dovremo aspettare ancora per assistere a un evento simile a quello del 1999!
Mentre il grande asterismo del Triangolo Estivo si mostra ancora in tutta la sua magnificenza verso nord ovest, a sud possiamo ammirare il grande rettangolo di Pegaso. Nel mito greco era il cavallo alato fido compagno di Perseo, personaggio rappresentato da una costellazione che troviamo alta a nord est, appena a fianco di Cassiopea. Tra queste due figure facilmente riconoscibili possiamo scorgere a occhio nudo il Doppio Ammasso di Perseo, costituito da due distinte associazioni di giovani stelle (pochi milioni di anni di età) NGC 884 e NGC 869. Separati da un paio di migliaia di anni luce, i due ammassi aperti si trovano rispetto a noi alla distanza di 7600 anni luce.

 

*****

Proposta didattica anno scolastico 2017- 2018

Clicca qui per scaricare la nuova proposta didattica (formato .pdf)

*********

5 PER MILLE:

SOSTIENI ANCHE TU LA FONDAZIONE C. FILLIETROZ-ONLUS

Destinare il 5 per mille alla Fondazione Clément Fillietroz, che gestisce l'Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta e il Planetario di Lignan, non ha nessun costo.

 

Sostenere la Fondazione Fillietroz è facile, basta apporre la propria firma sul modulo per la dichiarazione dei redditi nel riquadro destinato alle Onlus. Qui si dovrà indicare il codice fiscale della Fondazione, che è 01055080079.

Lo staff dell'Osservatorio Astronomico e del Planetario ringraziano di cuore tutti coloro che vorranno dare il proprio sostegno alla Fondazione Clément Fillietroz.

 

 

Il Mio Dono

 per sostenere l'Osservatorio

e il Planetario!

Nel ringraziare tutti coloro che ci hanno votato sul sito de "Il mio dono", l'iniziativa di UniCredit a sostegno degli enti non profit, ricordiamo che potete continuare ad aiutarci, cliccando sul link che vi porterà alla pagina della Fondazione:

Il mio dono alla Fondazione C. Fillietroz-ONLUS

selezionando una delle nostre iniziative proposte, potrete fare la vostra libera donazione.

Il vostro gesto sarà ricompensato, infatti le donazioni agli enti ONLUS sono detraibili dall'IRPEF.

Grazie per il vostro sostegno!

 

 

ESO ASTRONOMY CAMP 2016

The visible and the Hidden Universe

Fourth ESO Astronomy Camp for
Secondary School Students

from 26 December 2016

to 1 January 2017

Click here for more information

Click here to know where we are


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

******************************************

 

 

 

 

l'Osservatorio Astronomico in notturna.

Foto Paolo Calcidese-OAVdA

 

 

 

Il Planetario

 

La Terrazza Scientifica

 

Il telescopio principale

 

 

                            

"Future Astrolabe"

opera del maestro Italo Rodomonti

collocata nelle adiacenze

dell'Osservatorio Astronomico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

italiano français english :: home :: mail . info@oavda.it